ALL'INCIRCADIME

 

Anch'io da piccola gettavo le mani sulla schiena a cercare luna e sole e qualche astro da starnutire. Lo volevo. Volevo distribuire le stelle così,,, mentre traboccavano di luce, così, molte, così sideriche e fatte a distanze. Lo volevo. Volevo che l'insalata fosse buona, volevo che l'animale avesse a parlare con il dentro della mia pelle, come i patti di sangue, le chiusure fraterne e segrete al valico dell'altro mondo. Lo volevo, già da allora. Che la lingua fosse un nodo che non si scioglie, un continuo cercare il punto d'incanto, il ritrovamento del perdersi costantemente. Essere più in alto, lo volevo. Non era superiorità, era l'angolo della vista, l'osservazione strabica della terra. Lo volevo, quel torpore avido di tracce. Volevo quel percorso che riconosce il fiuto. Lo volevo. Essere sporca, gettare gli abiti nel pozzo, non spazzolarmi l'anima qualche volta, lasciarsi dormire tra le polveri. Farsi l'altalena da soli e avere un braccio in più di scorta. Sono stata anche storpia, lo volevo. Così si raccontano le storie. Si fanno le punte e poi non si scrivono. Non si spreca la carta, si riciclano i pensieri, si fanno appesi, si gettano al pubblico ludibrio. La vergogna si affetta, se ne getta un pezzo alla volta a quelli che da sopra masticano. A quelli della carne, a quelli dei cadaveri, che fanno grandi sogni sulle scale degli altri. Lo volevo, forsennatamente, vivisezionare qualche foglia, farmi dire un segreto, anche uno, uno solo. Lo volevo.

E lo voglio ancora.

 

 

Foto Cinzia Aze

CONTATTI

  • Facebook Social Icon
  • Instagram-aggiornamento-design-e-logo
  • YouTube Social  Icon
  • SoundCloud Social Icon

BIOPOETICA

2020

A causa del Covid-19 partecipa alla versione on line del Festival di Bologna in Lettere con la videoperformance "P A N D E M I C A".

2019

Si esibisce con la performance "CIAOPEZZETTO" all'inaugurazione della mostra "DELL’AMORE, DEL MITO E DEI MITI PERSONALI" di Evita Andujar e Andrea Pinchi presso il Relais Rione Ponte - Roma in collaborazione con Emmeotto Arte. Partecipa sempre con la la performance "CIAOPEZZETTO" al Festival di Bologna in Lettere. Partecipa al Poetry Slam internazionale  WOW Poetry SLAM  al Monk - Roma. Crea la performance "PRIMA DELLA MEMORIA" per l'istallazione dell'artista statunitense Barbara Crawford presso il Museo di San Francesco- Montefalco (PG)

2018
Crea la Performance "TERRACRUDA" con Simone Di Stefano e le musiche di Angelo Benedetti presso il Museo Dinamico del Laterizio e delle Terrecotte di Marsciano.

2017

Inizia a collaborare con il movimento artistico !gnorarte partecipando al Festival Essenziale - Interno14 - Roma con la performance "DAQUESTAPARTEDIMONDO" e al collettivo di Videoarte  Gene con la videopoesia "UMANI". Prosegue la sua fusione con le arti grazie alla collaborazione della danzatrice Lucia Guarino con la quale crea la videopoesia "FALANOTTE". Nasce la prima collaborazione con l'artista statunitense Barbara Crawford per la quale crea una performance all'interno dell'istallazione "COR UNUM" al Palazzo Cruciani - Spello (PG). Crea la videopoesia "America Green Again".

Nasce il progetto Poetryon.

2016

Inizia a collaborare con l’artista Simone Di Stefano con il quale crea la Performance “Egomantra” presso il Teatro Bertolt Brecht - Perugia

e “Di Lapidi e Terra” (Performance per Loop Station e Compassione) per il Festival Bologna in Lettere.

Partecipa al Festival Estrazione/Astrazione - Festival d'arte Contemporanea - Caltanissetta.

 2015

Partecipa a Bologna in Lettere con “DA COSTA A COSTA (con il patrocinio del NostroMare)” Performance per Voce ed Ossa.

Reading collettivo letterario per Umbria Noise alla Darsena-Trasimeno.

Selezionata per la terza raccolta pubblica Tempi diVersi Artkademy Milano

 2014

Partecipa on il collettivo poetico Words Social Forum a “La poetica del corpo e il corpo poetico” MACAO Milano e al Festival della Follia Torino con la Performance “CREATURE”.

Partecipa al Festival della Letteratura di Bologna performance “L'ECO DELLA MAMMELLA” e “CREATURE”

Partecipa a Eros e Kairos - Festival Internazionale della Poesia al Femminile, Viterbo con l'”ECO DELLA MAMMELLA”

Crea la sua prima istallazione poetica “DIMORATA” per #CHIAVEUMBRA manifestazione di arte contemporanea in Umbria.

Collabora con la rivista di cultura filosofica Kasparhauser.

 2013

Partecipazione a 100Thousand Poets for change-Bologna.

Performance “DEI LUOGHI PERFORATI DALLA GIOIA” Festival Segnali Speciali - Palazzo della Penna – Centro Cultura Contemporanea (PG)

Partecipazione a “DI-STANZE” Festival Comunitario delle Arti Sonore Università di Roma Tor Vergata con la performance “L'ECO DELLA MAMMELLA”

 2012

Performance “Sedersi per ascoltare meglio il mondo” I Edizione Rendez Vous Palazzo Collicola Spoleto (PG).

Performance "PROMENADE" Festival dei Due Mondi Spoleto (PG).

Partecipazione a EN PLEIN AIR - ITINERARIO PERFORMATIVO (PG)

Partecipazione al Campionato Nazionale Poesia Orale 2012 “POETRY SLAM” Bologna

 2011

Spettacolo teatro/danza "UNASTANZA"prodotto da BIANCOCHIAROspazioteatrale, ONNIVORA e ALTERDANZA dinamici in scena: Daniela D'aurizio, Patrizia Pelliccia, Massimiliano Ciofini; scrittura scenico poetica in scena: Barbara Pinchi; scenografia in scena: Federico Della Bina; musiche originali in scena: Angelo Benedetti; regia di scena non in scena Carla Gariazzo, foto di scena fatte in scena: Fabrizio Corvi: COMBO Perugia, Palazzo della Corgna Castiglion del Lago (PG), Festa di Scienza e Filosofia Palazzo Trinci Foligno (PG ).

Inizia a collaborare con lo Spazio Teatrale “ONNIVORA” Ponte Felcino (PG)

Performance "PROMENADE" Chitarra Francesco di Giandomenico / Live electronics e Regia del Suono Angelo Benedetti / Poesie e Voce Barbara Pinchi / "SEDIA AL VENTO" Federico della Bina – FESTA DELLA MUSICA - CENTRO D'ARTE BRAJO FUSO - FUSEUM, Monte Malbe (PG)

Performance "Promenade d'Aurora" Poesie e Voce Barbara Pinchi / Danza Patrizia Pelliccia /Live Electronics Angelo Benedetti / "SEDIA AL VENTO" Federico della Bina - 5,00 am NOTTE BIANCA DEL TRASIMENO Castiglione del Lago (PG)

Collaborazione poetica al TEDXBOLOGNA.

Performance “Non trovo pace” per voce, elettronica ed echi listziani. Testo e voce recitante Barbara Pinchi, regia del suono Angelo Benedetti “AGIMUS VENEZIA” - CENTRO CANDIANI DI MESTRE (VE).

Performance “Sedersi per ascoltare meglio il mondo” Istallazione Federico della Bina, Danza Massimiliano Ciofini e Patrizia Pelliccia, Poesia e Voce Barbara Pinchi - Caravanserraglio Mostra d'Arte Contemporanea Assisi (PG).

 2010

“I corpi diVERSI” lettura scenica delle poesie di Luca Carbonara, Barbara Pinchi e Daniele Ricca - Marimba e percussioni Matteo Martizi al Teatro Comunale Gian Lorenzo Bernini, Ariccia (LT).

“Duetti misti incrociati” (n°3) letture poetiche incrociate presso la Libreria Edison Book Store - Arezzo.

Vincitrice del Poetry Slam Biennale Marsica.

Finalista al Concorso di Poesia Inedita a BazzanoPoesia (BO) organizzato da Carta Bianca.

 2009

Reading Scrittori Precari Simposio, Roma.

 2008

Segnalazione del racconto poetico “La Zampa del Piede” concorso “Buon Compleanno Andersen” pubblicato su “Il Bazar dell'Incredibile” Midgard Edizioni.

Inizia un nuovo percorso poetico/teatrale con lo spettacolo “FACHEARRIDO” prodotto da "BIANCOCHIAROspazioteatrale" per la regia di Carla Gariazzo, musiche elettroniche del musicista e compositore Angelo Benedetti.

Performance “ESPOSTIQUADRATI” regia Carla Gariazzo, quadri di Mauro Manini, musiche elettroniche di Angelo Benedetti e danza contemporanea di Daniela D'aurizio e Patrizia Pelliccia presso il Palazzo delle Esposizioni, Spello (PG).

Partecipazione Poetry Slam Villa Fogliano (LT).

 2007

Partecipazione alla “Libreria degli Inediti” Spazio Teatrale Il Pozzo e il Pendolo, Napoli.

Pubblicazione tra i vincitori sezione poesia sul catalogo del concorso “Ulisse” organizzato dall'Associazione Fonopoli di Renato Zero, Roma.

 2006

Partecipazione al Concorso “Miss Poesia” Rai Futura Tv, Roma.

Selezionata insieme a Simona Badiali (videoartista) e Fabrizio Volpi (musicista e compositore) tra i finalisti per il Concorso di Videopoesia “Doctorclip” Romapoesia, Auditorium Parco della Musica, Roma.

Partecipazione insieme all'artista Debora Battistini alla Biennale del Libro d'Artista Spoleto (PG) catalogo LIBEROLIBROdARTISTALIBERO STUDIO A'87/VIAINDUSTRIAE.

 2005

Partecipazione alla Giornata Mondiale della Poesia Teatro Petrella Longiano (FC).

 2003/2004

Partecipazione a diversi Poetry Slam tra i quali: Fnac di Milano, Fnac di Napoli, Salone del Libro di Torino, Biennale di Poesia Alessandria.

Realizzazione con musiche originali di Franco Grandoni e Feliciano Nalli del cd audio-poetico “CONDITACENERE”.

 2002

Pubblicazione della raccolta di poesie “D'Ombre” a cura della Prospettiva Editrice.

 1992

Comparizione di un pezzo di carta sotto il letto con la prima poesia scritta durante la notte

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now